Blog

Il peso nei computi metrici

Art30
Computo metrico e contabilità lavori

Il peso nei computi metrici

Oggi vediamo un’altra unità di misura che viene utilizzata nei lavori. Si tratta del chilogrammo, con tutti i suoi multipli e con tutti i suoi sottomultipli, dal grammo alla tonnellata e ancora oltre, sia in giù, sia in su. Il chilogrammo era definito in base a un oggetto, una sorta di cilindro, che si trova a Sèvres, in Francia. Quella cosa, fisicamente, era il chilo. Il problema è che con il tempo quel cilindro si è deteriorato, si è consumato e adesso pesa meno di un chilo. Insomma, l’archetipo che muta, un po’ come se il Bello di Platone diventasse non dico brutto ma un po’ meno bello, carino.

Allora, come abbiamo visto ieri, anche grazie all’intervento di alcuni studiosi italiani, dal 20 maggio ultimo scorso il chilo viene definito in base a una costante fisica.

Per l’esattezza, fino all’altra settimana (letteralmente!) il chilogrammo ha fatto riferimento a un cilindro di platinoe iridio conservato presso il BIPM (Bureau International des Poids et Mesures) di Sèvres (Francia).

Dal 1889 a oggi però la sua massa è diminuita di circa cinquanta microgrammi. Lo si è capito perché si è fatto il confronto tra il campione e  una grandezza di volume utilizzata in passato (1 decimetro cubo di acqua distillata a 3,98 °C), che poi è stata scollegata dal chilogrammo, e con altri diciotto oggetti simii. Questi oggetto si trovano in vari posto e sono una sorta di copia di sicurezza per il campione di Sèvres e sono state fatte per non rischiare di restare senza riferimenti nel caso l’originale sparisca o si danneggi.

Dal 20 maggio 2019 chilogrammo viene definito tramite una proprietà fisica correlata ad una costante fondamentale, vale a dire la quantità di massa per compensare una forza in una Bilancia di Watt percorsa da una data quantità di corrente; utilizzando le definizioni di volte di ohm, tale misurazione è correlata alla Costante di Planck(6,626 070 15 × 10–34 J s).[

La costante di Planck non è stata ancora definita completamente, ma questa è un’altra storia.