Blog

Le misurazioni (Pt 2)

Art28
Computo metrico e contabilità lavori

Le misurazioni (Pt 2)

Dal 20 maggio di quest’anno è in vigore il nuovo Sistema Internazionale delle unità di misura. Infatti, sono state modificate le definizionidi chilogrammo, metro, secondo, ampere, kelvin, mole e candela,che hanno come riferimento costanti fondamentali della fisica e non più oggetti fisici soggetti soggetti a cambiamenti e deterioramenti.

In Italia è stata messa in programma una serie di eventi organizzati dall’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (Inrim) per celebrare la cosa perché nostro Paese ha avuto un ruolo importante e nel 1875 è stato uno dei diciassette firmatari della Convenzione sul metro che pose le basi del Sistema Internazionale delle unità di misura.

Adesso, l’Italia è ancora protagonista perché ha dato un contributo importante nella ridefinizione di due delle sette unità di misura, che sono il chilogrammo e il kelvin. Tra questi eventi, ricordiamo la organizza una tre giorni di eventi che si è tenuta a Torino a partire dal 18 maggio e che è stata organizzata dall’dall’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica. Lo scopo era far conoscere la storia e le prospettive future delle unità di misura.

Il 20 maggio è la Giornata mondiale della metrologia perché ricorre l’anniversario della firma della Convenzione del Metro, avvenuta nel 1875.

Il 18 maggio, sempre a Torino, nella biblioteca di via D’Azeglio 42, sede storica dellIstituto Nazionale di Ricerca Metrologica, ha avuto luogo una serie di letture di Galileo Ferrarisdalle 15 alle 17:30 e un’esposizione di strumenti di misura antichi.

Da martedì 13 a venerdì 16 novembre 2018 ha avuto luogo la Conferenza generale dei pesi e delle misure (a Versailles) un congresso avente come temi la «Revisione del Sistema internazionale delle unità di misura», in previsione dell’abrogazione delle definizioni di sette unità di misura fondamentali— il chilogrammo, l’ampere, il kelvin, la mole, il secondo, il metro e la candela. Che sono state sostituite da definizioni nuove (il kg, l’ampere, il Kelvin e la mole) oppure riviste a livello formale (il metro, il secondo e la candela).