Blog

TeknoGo non è solo un software, ma molto di più!

Art5
Computo metrico e contabilità lavori

TeknoGo non è solo un software, ma molto di più!

Abbiamo visto che tra le caratteristiche principali del software Tekno c’è quella di poter essere utilizzata su ogni tipo di dispositivo e di permettere la condivisione dei documenti a prescindere da ciò che utilizza il nostro interlocutore. È una gran cosa. Infatti, con Tekno possiamo dire no a quegli inconvenienti del tipo: “Sì, ma il mio dispositivo non legge”, “È un programma che gira solo su circuito (inserire quale)”, “Per leggerlo devo scaricare un programma”, “Vedo dei segni strani al posto delle lettere” e via dicendo. Insomma, si può dire che Tekno è davvero universale. Con tutti i vantaggi che questa cosa comporta.

È importante poter condividere con il nostro interlocutore, che sia il cliente finale, la ditta o il tecnico progettista, affinché possa conoscere tutti gli elementi utili alla realizzazione dell’opera edile nel modo migliore possibile.

E se un software non potesse essere utilizzato da un certo tipo di dispositivi, come si farebbe? Semplice, non si potrebbe fare. Capite la genialità e l’accortezza di chi ha inventato il software Tekno? E la bravura di chi lo ha programmato? Eh sì, perché dietro alla semplicità di utilizzo c’è un lavoro encomiabile svolto da maghi del settore che sono davvero encomiabili.

Ricordiamo infine che con Tekno si possono condividere non solo i documenti propri della costruzione, tipo il progetto e i documenti che richiede il Comune, ma anche i listini prezzi e altri elementi di tipo economico. Una cosa che è di grande interesse, almeno si suppone.

Ma attenzione! Se non volete o non potere condividere i documenti eccetera (mettiamo che ci sia qualche motivo), potete stampare la parte che vi interessa e darla al vostro interlocutore. Oppure, potete stampare per crearvi un archivio cartaceo. Anche in questo caso, si tratta di un’operazione intuiva e che permette anche di scegliere le parti da stampare.